Cereali e dintorni. I Mercati riflettono le tensioni della “guerra fredda” USA – CINA

#Pastificio.Andalini  Ai fattori di incertezza internazionale, guerra dei dazi, incertezza del cambio €/$, si somma il rischio speculativo determinato dalla particolare fase politica italiana. di Mario Boggini e Virgilio – Milano, 23 maggio 2018 Sempre più difficile interpretare gli sviluppi di questa “guerra fredda” dei dazi sospesi. I mercati, in preda a tensioni e diffuso nervosismo,(...)