Svolta negativa – In calo il commercio al dettaglio – il commento di confesercenti

Nel primo trimestre dell’anno, una nuova ampia flessione tradisce le aspettative di ripresa delle vendite (-1,6 per cento). L’inversione di tendenza riguarda lo specializzato non alimentare, mentre iper, super e grandi magazzini confermano un segno negativo più contenuto. Aumentano le vendite dello specializzato alimentare. L’andamento sfavorevole è marcato per la piccola e media distribuzione e(...)