L’ascolto è accogliere il sentire dell’altro, nel lavoro e nella quotidianità

L’ascolto, è accogliere l’altro in se stessi aprendo le porte al dolce sentire dell’anima. È la predisposizione naturale dell’uomo ad accogliere che unisce l’ascolto dell’uomo con l’empatia dell’introspezione altrui: «empatia, essere nell’altro per sentire».   Di Guido Zaccarelli Mirandola 8 marzo 2019 – Un cammino che inizia osservando la persona alla ricerca della melodia per(...)