lavoro

Nasce l’industria 5.0: l’era della Conoscenza Condivisa, la persona al centro

In molti si stanno affrettando a coniare e ipotizzare scenari innovativi da attribuire a Industria 5.0, la fase postuma dell’Industria 4.0 che vede attualmente protagonista ancora la macchina al posto dell’uomo impiegata per massimizzare la gestione organizzativa e rendere efficiente i processi produttivi. di Guido Zaccarelli Mirandola 17 giugno 2018 –  L’Industria 5.0 sarà l’era della(...)

Quando la memoria è appesa alla fune del dolore.

La memoria trattiene i ricordi portandoli al presente attraverso l’azione della mente che organizza il modo con il quale le informazioni si rendono disponibili all’occorrenza. Di Guido Zaccarelli Mirandola 1 Giugno 2018 – La semplicità appena enunciata è nella complessità che governa un insieme di regole che concorrono a gestire la conoscenza. Tutti conoscono la(...)

SOMMARIO Anno 17 – n° 22 – 03 giugno 2018

Editoriale:  – Habemus Imperium! –  Scandali d’oltralpe – Lattiero caseari. Latte spot e burro in costante crescita. – Diga di Mignano – La visita del Prefetto – Cereali e dintorni. Continua la “Guerra Fredda” dei dazi, ma non solo. – Bacino PO –  sottoscritta l’intesa che rafforza la pianificazione strategica. SOMMARIO Anno 17 – n° (...)

L’azienda del futuro: un puzzle che perde per strada i suoi pezzi?

Le aziende nascono per realizzare prodotti o servizi e generare profitti. È la forza della loro mission indispensabile per garantirsi un futuro solido e duraturo necessario per finanziare la longevità imprenditoriale. Il modello piramidale è lo schema di riferimento da sempre adottato dall’imprenditore per definire i livelli di relazione tra le persone e le funzioni(...)