Cereali e dintorni. Dall’USDA nessuna preoccupazione imminente

Dai dati presentati dall’USDA lo scorso venerdi 29 marzo non si evincono elementi allarmanti. Possibili variazioni potrebbero derivare dalle operazioni dei Fondi. di Mario Boggini e Virgilio – Milano, 01 aprile 2019 – L’USDA del 29/03 è così riassumibile: Corn Mais: stock più alti del previsto e stime dell’acreaggio destinato maggiori delle attese; Semi di(...)