La riforma della crisi d’impresa: il risk manager diventa obbligatorio

Di Mario Vacca 11 gennaio 2020 – Con la riforma della crisi d’impresa il legislatore ha imposto l’obbligo di nomina del revisore per tutte le società con un fatturato superiore ai 4 milioni di euro (e/o 4 milioni di totale attivo, e/o più di 20 dipendenti), ed ha imposto alle imprese il dovere di organizzare(...)