La straordinaria forza delle parole.

Dal lockdown al “coprifuoco”, dalla chiusura al “Curfew” o dalla “chiusura al “coprifuoco”? Ma dov’è la guerra? Comunque la si veda, il fine ultimo è terrorizzare. Sostenuti da numeri strampalati, dati buttati lì a casaccio, inconfrontabili ma utili allo scopo di controllare la vita delle persone, prossime a essere ridotti a topi da laboratorio.