agromercati

Cereali e dintorni. Sopraggiunti i fattori esterni a scombussolare i mercati

Il mercato di lunedi era ai minimi e il timore, che aleggiava da diverse settimane, era che potessero sopraggiungere fattori esterni a portare scompiglio in un mercato tendenzialmente piatto. Così è stato. di Mario Boggini e Virgilio – Milano, 15 maggio 2019 – Dopo le burrasche indotte dai tweet del Presidente Trump è arrivata un(...)

Cereali e dintorni. USDA tranquillizzanti, ma fondi molto corti.

I dati pubblicati da USDA hanno stemperato il nevrotismo dei mercati a seguito del tweet di Trump. L’incognita fondi, troppo corti, è da monitorare. di Mario Boggini e Virgilio – Milano, 13 maggio 2019 – Dopo le burrasche causate dai tweet del Presidente Trump, a calmierare i mercati sono giunti dati pubblicati da USDA, in(...)

Cereali e dintorni. Accordi USA – Cina, nulla è perduto.

Dopo la burrasca scatenata dall’immancabile e tempestivo tweet del Presidente Trump, gli operatori del Chicago, già lunedì e poi ieri, si sono tranquillizzati alla notizia  della conferma della visita della delegazione cinese con la presenza del Vicepresidente Liu He  a  conferma che le trattative sono ancora in corso. di Mario Boggini e Virgilio – Milano,(...)

Cereali e dintorni. Fondi corti, forse anche di finanza.

Fondi corti,  stock mondiali elevati e previsioni di raccolti positive mantengono quieto un mercato come da tempo non si assisteva. Solo eventi esterni e imprevedibili, al momento attuale, potrebbero influire sulle tendenze in coso.  di Mario Boggini e Virgilio – Milano, 3 maggio 2019 – I fondi d’investimento continuano a vendere allo scoperto mantenendo le(...)