Sperimentazione nei canali della bassa val d’Arda

Piacenza, 12 luglio 2019 – Siamo all’apice della stagione irrigua e, in bassa Val d’Arda, l’acqua viene pompata da Po e immessa in un circuito di canali con quote diverse. Qui: le alte temperature e la presenza costante di acqua nei canali, unita allo scorrimento lento della risorsa, favoriscono la proliferazione di alghe che se non(...)

Diga di Brugneto, ripresa l’erogazione

Il Consorzio di Bonifica di Piacenza informa della ripresa dell’erogazione di acqua dalla diga del Brugneto dalle ore 12 di oggi, 12 luglio 2019, con portata costante di 1.653 litri al secondo. La risorsa andrà ad implementare la portata del fiume Trebbia a favore di un territorio di circa 11.000 ettari (irrigabili). Il  Consorzio si(...)

Report qualità acque bonifica lab: migliora la qualità dell’acqua per l’agricoltura del parmense

Parametri rispettati e indagini approfondite su oltre 50 campionamenti consegnano un quadro positivo della risorsa irrigua nel comprensorio consortile. Rispetto allo scorso anno migliorate anche le acque dei canali Galasso e Naviglio Navigabile Parma – La qualità delle acque irrigue del Parmense che scorrono all’interno della rete artificiale dei canali di bonifica è migliorata ulteriormente(...)

Cerealicolo e titolo di studio in Agraria: ecco l’identikit dell’agricoltore 4.0

Per la prima volta dall’uscita dello studio dell’Osservatorio Smart AgriFood sul digitale nell’agroalimentare italiano, escono anche i dati sulle regioni del Nord Italia: Lombardia al top per innovazione. Nel cerealicolo il 73% delle aziende lombarde presenti nel campione adotta soluzioni di agricoltura 4.0, mentre in Emilia Romagna spicca la zootecnia (75%). Veneto e Piemonte sopra(...)